PMI parteciperà a SAMUEXPO 2020

PMI è lieta di comunicarvi che sarà presente a SamuExpo 2020.

SamuExpo è una fiera biennale internazionale di lavorazione dei metalli, subappalto e plastica che si terrà a Pordenone Fiere (Italia) dal 06.02.2020 al 08.02.2020.
Avremo la possibilità di incontrarVi attraverso la nostra rete d’impresa MITTECH.

Lo stand MITTECH si troverà presso il Pad. 9 – stand G03 – F08.

PMI parteciperà a MECSPE 2019

PMI è lieta di comunicarvi che sarà presente alla prossima edizione di MECSPE, salone manifatturiero che si terrà dal 28 al 30 marzo 2019 presso il centro fieristico di Parma.
In tale occasione  avremo il piacere di incontrarvi con la nostra rete d’impresa MITTECH.

Troverete lo stand MITTECH presso il Pad. 6 – stand C31.

PMI parteciperà a MECSPE 2018

Siamo lieti di invitavi a MecSpe 2018, che si terrà a Parma dal 22 al 24 Marzo.
Saremo presenti con MITTECH, la nostra rete d’impresa presso il Pad. 6 – stand D35.

PMI parteciperà a SAMUEXPO 2018

PMI è lieta di comunicarVi che sarà presente alla prossima edizione di SAMUEXPO 2018, salone biennale della subfornitura, che si terrà dal 1 al 3 febbraio prossimo.
In tale occasione avremo il piacere di incontrarvi con la nostra rete d’impresa MITTECH.

Troverete lo stand MITTECH presso il Pad. 2 – stand 61.

Niente è impossibile per noi – Il video

Mostrare l’azienda non in maniera stereotipata e didascalica ma attraverso la propensione degli uomini che vi lavorano.
Una propensione che parla di passione, artigianalità, di piacere e cultura di un lavoro.

 Un pretesto per mostrare, attraverso le persone con i loro hobby e i loro sogni, le potenzialità dell’azienda, le macchine e le lavorazioni. 
Un video emozionale costruito per flash di situazioni, girate in azienda, ma che tra le righe dimostri la concretezza dell’azienda attraverso due dei suoi plus: il problem solving e la capacità di realizzare qualsiasi lavorazione – il cosiddetto “Niente è impossibile per noi” – espresso con un taglio più poetico.

Buona visione.

Guarda il video!

Guarda il video!

Benvenuti nel nuovo sito di PMI, un mondo di servizi da scoprire!

Eccoci qui, rinnovati nell’immagine e nella struttura del sito, per potervi dare, fin da subito, semplicità e concretezza a partire dalla navigazione web.
Grazie alla realizzazione di questo nuovo strumento, mettiamo le basi per un ambizioso piano di sviluppo riguardante la comunicazione e le future strategie commerciali in essere all’interno della PMI, con la volontà di rendere visibili tutte le lavorazioni ed il grande know-how proprio di PMI, facilitandone la comprensione e l’audience verso un pubblico nuovo, più vasto ed interessato.
Per questo abbiamo scelto di rinnovarci e di sfruttare alcuni innovativi servizi digitali, che vi invitiamo a scoprire! Buona navigazione!

Mittech: la nuova rete di imprese

A dicembre 2013 è nata Mittech, una rete di 6 imprese che operano nella subfornitura e svolgono attività complementari tra loro: SIOM TERMOPLAST snc, PMI snc, DM snc, CORAZZA GIOVANNI srl, BOMAT srl e MEC+ srl. L’intento di questa unione è lo sviluppo di sinergie comuni e lo scambio di know-how.

L’idea alla base dell’intesa è di rendere migliori e più competitivi i servizi e prodotti, per rafforzare la presenza sui mercati di riferimento e attrarre nuovi potenziali clienti, sopratutto esteri. Le aziende di Mittech si presentano singolarmente, ma con la forza del gruppo.

loghi-rete

Pmi: una questione di famiglia

Lo sviluppo dell’azienda, per un imprenditore, costituisce il miglior risultato soprattutto se l’impresa è una questione di famiglia. PMI è una delle tante piccole e medie aziende a conduzione famigliare che hanno costituito il nerbo dello sviluppo industriale in Veneto e Friuli Venezia Giulia fino a diventarne un modello apprezzato e studiato. Sarebbe poco equilibrato se non riconoscessimo anche i limiti di un tale sistema. Quando però ci imbattiamo in casi simili a quello della PMI si può affermare che

la tradizionale e saggia prudenza dell’artigiano o la ponderazione del sub fornitore, ben si conciliano non solo con la necessità di sviluppo del sistema produttivo, ma anche del territorio.

Dalle “boite” piemontesi del fondatore emigrato dal Veneto, alla sede dismessa di una latteria in una frazione di Fiume Veneto nel Pordenonese, ad un “capannoncino” appena al di là della strada per conservare il binomio casa e lavoro dove i ragazzi possono crescere e impegnarsi nell’officina e finalmente, quando hanno fatto la loro “gavetta”, il nuovo capannone in zona industriale.

Una “gavetta” inizialmente indirizzata alla preparazione delle mescole in gomma e al progredire delle tecniche di trasformazione, ma progressivamente attenta allo sviluppo del mercato fino alla gestione complessiva delle problematiche aziendali.

Certo un capannone, ancorché moderno, non basta a fare un’Azienda, ma insieme al personale, ai processi tecnologici e ai sistemi gestionali diventa importante parte complementare allo sviluppo, ottimizzando la logistica e migliorando, da molteplici punti di vista, le condizioni di lavoro di chi vi opera giornalmente.